Con Memopal puoi fare il backup dei cartelle di rete. Abbiamo pensato che un video possa essere il modo più semplice per spiegare come fare il backup di cartelle di rete, in alternativa leggi le istruzioni in basso.

Come fare su Windows:

  • Apri Esplora Risorse e digita nella barra degli indirizzi il percorso per raggiungere la cartella di rete.
  • Clicca con il tasto destro del mouse sulla cartella di rete e poi su “Connetti unità di rete”. Scegli l’unità da mappare e poi clicca su “Fine”.
  • Apri il software Memopal installato sul tuo computer e poi clicca su “Impostazioni”. Scegli l’opzione “Personalizzato” e poi su “Aggiungi cartella”. A questo punto seleziona la cartella che hai appena mappato e poi clicca su “Applica”. Memopal ti chiederà di inserire le tue credenziali, username e password per accedere alla cartella di rete.

Ecco anche le istruzioni per Mac:

  • Usa la combinazione di tasti ‘Command+K’e accedi alla finestra “Connessione al server”, ora digita il percorso della cartella da mappare. Premi il pulsante “Connetti”.
  • Fai attenzione a impostare l’opzione di connessione automatica all’unità di rete una volta che si è riavviato il computer, altrimenti dovrai rimapparla ad ogni riavvio. Per fare questo devi inserire la tua unità di rete nell’elenco degli “Elementi Login” del tuo sistema. Clicca sulla mela di Apple in alto a sinistra nello schermo, clicca su “Preferenze di sistema”, seleziona “Utenti e gruppi” e poi “Elementi login”. Clicca sul +, trova la tua cartella di rete e clicca su “Aggiungi”.
  • Apri il software Memopal installato sul tuo computer e poi clicca su “Impostazioni”. Scegli l’opzione “Personalizzato” e poi su “Aggiungi cartella”. A questo punto seleziona la cartella che hai appena mappato e poi clicca su “Applica”. Memopal ti chiederà di inserire le tue credenziali, username e password per accedere alla cartella di rete.

A questo punto la cartella di rete è stata aggiunta al tuo set di backup. Puoi aggiungere e rimuovere cartelle al tuo set di backup dal pannello di controllo Memopal, cliccando su “Impostazioni”, “Personalizzato”.

Attualmente Memopal è configurato per effettuare ogni 2 giorni un controllo completo delle cartelle, quindi ogni 2 giorni verifica i nuovi file e ne effettua il backup questo perché in genere le cartelle di rete non inviano in tempo reale le modifiche eseguite su un file al sistema operativo.

Stiamo valutando su come migliorare questo aspetto, modificando il software affinché il controllo dei file venga fatto ogni giorno, e in concomitanza con l’orario scelto per il backup. In questo modo ogni giorno verranno caricati i file aggiornati.

        

      

      

         

      Come funziona

 

Did this answer your question?